martedì 22 gennaio 2013

Il colloquio con le maestre

- Ah ecco la mamma di Caterina! Ciao! Accomodati!
- Dunque cosa possiamo dirti...
(beh non so... ditemi voi io sto qua...)
- Mah, di certo è una bambina vivace
(vivace = la parola che usano le maestre per dire tremenda)
- Simpatica eh però! Molto simpatica!
(Ah beh... meno male che è simpatica...)
- Certo quando si mette a giocare con F...
- eeeehhhh... F è il suo compagno di giochi preferito non c'è dubbio...
(F: compagno della Peste fin dal nido, colui al quale dobbiamo l'utilizzo dello scivolo come trampolino di lancio, la conoscenza di due parolacce, nonchè altre varie e dichiarate marachelle, no stinco di santo insomma...)
- Si mettono sotto la cattedra e cominciano a tirare fuori tutto! Vedessi! Un casino!
- Sì ma sempre nei limiti dell'età eh... insomma hanno tre anni...
(devono avermi vista sbiancare...)
- Sì e poi cè la sua amichetta M
- Sì anche con lei va molto d'accordo
- Sai cosa fanno quelle due.... Vanno a fare i giretti al bagno...
(E ridono.... loro... come i giretti al bagno? Chiedo io...)
- Eh si... dicono maestra ci scappa la pipì o la popò e poi vanno in giro, nel corridoio, nelle altre classi...
(Oddio! Io alle medie lo facevo!)
(Sì ma insomma sta figlia farà qualcosa? Disegna? Fa i lavoretti?)
- Maaaaahhhhh.... disegnare.... fare lavoretti.... un po' col didò ma... sai che c'è, Caterina è più per giocare!
- Eh sì lei è per giocare...
(Ah...)
- No ma è normale eh a tre anni! Ma di che mese eh?
- Novembre? Eh beh ma allora è veramente piccola!
- Sai a quest'età più che altro guardiamo l'inserimento, come si trovano, come si gestiscono da soli...
(Ah! E quindi?)
- Ah lei da questo punto di vista non ha problemi!!! Si è inserita benissimo non solo nella classe ma anche nel contesto, gioca con tutti i bimbi anche delle altre classi e conosce anche le maestre...
(Vedi... paracula...)
- Sì e poi è autonoma
- Molto autonoma
- Anche troppo...

Vi abbiamo presentato la PiccolaPeste vista da terzi: una bimba tremenda ma simpatica, che fa quello che vuole sempre e comunque fregandosene di quello che fanno gli altri, con uno spiccato senso dell'adattamento e della sopravvivenza e una faccia a culo decisamente invidiabile... Se questa è mia figlia? Oh se lo è................

2 commenti:

  1. Ahahahaha....andrebbe d'accordo con mio figlio allora!!! :-)))€

    RispondiElimina
  2. vengo da piky.. che forza tu figlia!!

    RispondiElimina

Lascia un commento...